6 febbraio 2020
Italia
Novità ed eventi

Tomato World 2020: BASF Vegetable Seeds presenta le sue varietà di punta

All’importante Forum sull’innovazione tecnologica nella filiera del pomodoro da industria - in programma il 20 e 21 febbraio a Piacenza - sarà presente anche Nunhems Italy - Divisione Agricultural Solutions di BASF Vegetable Seeds - con il catalogo varietale 2020 e, in particolare, con N6438 e N507*: due nuove generazioni di pomodori ad alta produttività.

Sant’Agata Bolognese (BO), 5 febbraio - Alta produttività, ciclo molto precoce ed elevato grado brix: sono queste alcune delle caratteristiche più significative di N6438 e N507, le varietà di punta di pomodoro da industria a marchio Nunhems che BASF Vegetable Seeds presenterà nei prossimi giorni a Tomato World.

Nell’ambito dell’importante Forum europeo dedicato all’intera filiera del pomodoro da industria che avrà luogo giovedì 20 e venerdì 21 febbraio a Piacenza, sarà infatti presente - con l’intero catalogo varietale 2020 – la Divisione Agricultural Solutions di BASF.

Alta tecnologia e innovazione sono le direttrici su cui la manifestazione si sviluppa, proponendosi come rassegna ricca di contenuti innovativi, per essere aggiornati sul dinamico segmento produttivo del pomodoro da industria. Imprenditori e produttori agricoli, tecnici e rivenditori avranno qui l’occasione di valutare direttamente le nuove varietà in catalogo a marchio Nunhems proposte da BASF Vegetable Seeds: in particolare N6438 - apprezzabile per la sua precocità, il buon residuo ottico e il bel colore del frutto - e N507, pomodoro da industria a ciclo medio, multi seasons, con un frutto dalla buona consistenza e dall’ottimo colore, in grado di adeguarsi bene a vari tipi di trapianti. Si tratta di una nuova generazione di pomodori ad alta produttività, con una buona shelf life, adattabili a tutti gli aerali del Nord Italia.

Tomato World costituisce un importante momento di incontro nel quale la filiera del pomodoro si confronta e fa il punto sugli scenari futuri - spiega il sales specialist BASF pomodoro da industria Alberto Achilli - saremo quindi presenti per proporre le nostre ultime novità per l’imminente campagna produttiva, in quanto per gli imprenditori agricoli è proprio questo il periodo più opportuno per la pianificazione varietale”.

La due giorni di Piacenza fornirà un’occasione per valutare al meglio, “toccando con mano”, i risultati della ricerca BASF e approfondire curiosità tecniche e di mercato in merito al pomodoro da industria.

 

Per maggiori informazioni:

Dr. Alberto Achilli

M. +39 348 0159822

E. alberto.achilli@vegetableseeds.basf.com

Informazioni sulla divisione Agricultural Solutions di BASF
Con una popolazione in rapida crescita, il mondo dipende sempre più dalla nostra capacità di sviluppare e mantenere un’agricoltura sostenibile e ambienti sani. In collaborazione con gli agricoltori, i professionisti del settore agroindustriale, gli esperti nella gestione degli infestanti e molti altri, il nostro ruolo è quello di contribuire a rendere ciò possibile. Questo è il motivo per cui investiamo in una solida filiera di Ricerca Sviluppo e in un portafoglio molto ampio, che comprende sementi e tratti genetici, difesa delle colture chimica e biologica, gestione dei terreni, salute delle colture, antiparassitari e agricoltura digitale. Con team di esperti in laboratorio, nei campi, nell’amministrazione e nella produzione, sappiamo coniugare un modo di pensare innovativo con azioni concrete per mettere a punto idee che funzionino nel mondo reale – per gli agricoltori, la società e il pianeta. Nel 2018 la nostra divisione ha generato un fatturato di 6,2 miliardi di euro. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Internet www.agriculture.basf.com o uno dei nostri canali sui social media.

Informazioni su BASF
In BASF creiamo chimica per un futuro sostenibile. Uniamo al successo economico la tutela dell’ambiente e la responsabilità sociale. Più di 122.000 collaboratori del Gruppo lavorano per contribuire al successo dei clienti, in quasi tutti i settori industriali e in ogni Paese del mondo. Il nostro portafoglio prodotti è organizzato in cinque segmenti: Chemicals, Materials, Industrial Solutions, Surface Technologies, Nutrition & Care and Agricultural Solutions. Nel 2018 BASF ha generato vendite pari a 63 miliardi di euro. BASF è quotata nelle Borse di Francoforte (BAS), Londra (BFA) e Zurigo (BAS). Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: www.basf.com.

Ultimo aggiornamento 6 febbraio 2020