nunhems-logo.png
28 giugno 2021
Italia
Novità ed eventi

Pomodoro da mercato fresco: è Mistela F1 il datterino di punta proposta da BASF Vegetable Seeds

Di altissima qualità, è la varietà che Nunhems Italy, BASF Vegetable Seeds business, Divisione Agricultural Solutions propone come compromesso ideale tra dolcezza e acidità

 

Sant’Agata Bolognese, 28giugno - Selezionata dopo anni di ricerca, la varietà di pomodoro fresco Mistela F1 proposta da Nunhems Italia è di altissima qualità e - grazie alla pianta particolarmente sana e al set di resistenze genetiche - sta riscontrando un grande successo anche per le coltivazioni biologiche.

Compromesso ideale tra elevato grado brix e buona componente di acidità, è una varietà produttiva con un ottimo pacchetto di resistenze (alta per Fol 0 (US1); Fol 1 (US2); ToMV (0,1,2); ToTV e intermedia per Ma; Mi; Mj), tra cui anche quella al virus dell'arricciatura fogliare gialla TYLCV.

Jacopo Leggi
Sales Specialist Pomodoro da mercato fresco Centro-Sud
Rosario Tumino
Account Manager Pomodoro da mercato fresco Sicilia
tomate_cherry_Mistela(4).jpeg

Del peso di circa 20-25 grammi, Mistela F1 è un datterino uniforme, di colore rosso vivo, croccante, resistente alle spaccature, con una forma regolare e un’ottima conservabilità in post-raccolta.

Si presta bene per lunghi cicli di produzione ed è ottimo per trapianti, sia estivi che invernali; può essere innestato e coltivato a 3-4 steli per pianta, che mantiene aperta e sana, con foglie molto verdi e internodi medio-corti.

tomate_cherry_Mistela(2).jpeg

E’ consistente, dolce e gustoso, ottimo sia per la raccolta a grappolo che per quella a frutto singolo e, con il suo ottimo sapore e la sua freschezza, oltre che con il perfetto equilibrio tra zuccheri e acidi, è in grado di accontentare sia il produttore che il consumatore - spiega il Dr. Rosario Tumino, Account Manager pomodoro BASF Vegetable Seeds La sua morfologia (datterino) e il suo gusto sono molto apprezzati dai consumatori, come dimostrano i panel test effettuati da Nunhems. Con Mistela F1 abbiamo lanciato un pomodorino datterino premium”.

 

 

Per ulteriori dettagi si rimanda al seguente video.

IT_TOF_Mistela_screenshot.JPG

Mistela F1 

Qualità e sapore costanti

Informazioni sulla divisione Agricultural Solutions di BASF
Con una popolazione in rapida crescita, il mondo dipende sempre più dalla nostra capacità di sviluppare e mantenere un’agricoltura sostenibile e ambienti sani. In collaborazione con gli agricoltori, i professionisti del settore agroindustriale, gli esperti nella gestione degli infestanti e molti altri, il nostro ruolo è quello di contribuire a rendere ciò possibile. Questo è il motivo per cui investiamo in una solida filiera di Ricerca & Sviluppo e in un portafoglio molto ampio, che comprende sementi e tratti genetici, difesa delle colture chimica e biologica, gestione dei terreni, salute delle colture, antiparassitari e agricoltura digitale. Con team di esperti in laboratorio, nei campi, nell’amministrazione e nella produzione, sappiamo coniugare un modo di pensare innovativo con azioni concrete per mettere a punto idee che funzionino nel mondo reale – per gli agricoltori, la società e il pianeta. Nel 2020 la nostra divisione ha generato un fatturato di 7,7 miliardi di euro. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Internet www.agriculture.basf.com o uno dei nostri canali sui social media.

Informazioni su BASF
In BASF creiamo chimica per un futuro sostenibile. Uniamo al successo economico la tutela dell’ambiente e la responsabilità sociale. Più di 110.000 collaboratori del Gruppo lavorano per contribuire al successo dei clienti, in quasi tutti i settori industriali e in ogni Paese del mondo. Il nostro portafoglio prodotti è organizzato in cinque segmenti: Chemicals, Materials, Industrial Solutions, Surface Technologies, Nutrition & Care and Agricultural Solutions. Nel 2020 BASF ha generato vendite pari a 59 miliardi di euro. BASF è quotata nelle Borse di Francoforte (BAS), Londra (BFA) e Zurigo (BAS). Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: www.basf.com.

Ultimo aggiornamento 28 giugno 2021