23 agosto 2022
Italia
Novità ed eventi

Angurie, la sfida delle midi senza seme

Ecco come Nunhems ha arricchito questo segmento senza dimenticare i formati tradizionali

 

Dolcezza, croccantezza, colore della buccia e della polpa, presenza di semi e pezzatura. Sono questi i parametri principali su cui si gioca la sfida dell'anguria: il frutto estivo emblema di allegria e convivialità può ingaggiare il consumatore sotto diversi punti di vista - e questo è un bel vantaggio - ma c'è un elemento imprescindibile: il gusto.

Quando chiedi agli italiani a quale aspetto danno più importanza nel momento dell'acquisto di un prodotto ortofrutticolo - come ha fatto il Monitor Ortofrutta di Agroter - il gusto batte nettamente convenienza e salubrità. Il 52% degli intervistati lo mette al primo posto e nel caso delle angurie si arriva al 57%. E non c'è quindi da stupirsi che il 43% del campione sostituirebbe un dolce a fine pasto con una fetta di cocomero.

L'anguria è quindi strettamente legata alla gradevolezza. Al palato, ovviamente, ma anche estetica, senza trascurare la facilità di acquisto e consumo: ecco che le midi seedless a buccia scura e brillante sono le varietà che al momento danno le risposte più concrete alle esigenze del consumatore. E BASF - leader nella selezione di angurie top di gamma - su questa tipologia ha sviluppato un assortimento a marchio Nunhems che punta ad offrire una qualità organolettica eccezionale.

Le Sugar Baby a marchio Nunhems di BASF sono varietà premium che permettono di segmentare l'offerta e ampliare gli assortimenti in Gdo con una proposta che fa leva sull'aspetto elegante e distintivo da una parte, e sull'elevata qualità dall'altra. Parliamo di frutti con un peso tra 4 e 6 chilogrammi, dalla polpa più croccante di altre varietà e con pochi semi bianchi edibili.

Fashion è stata la varietà apripista per l'anguria a buccia nera in Italia: aspetto distintivo e qualità elevata hanno decretato il suo successo, tanto da essere al centro di progetti esclusivi. 

Resa, adattabilità ai vari ambienti di coltivazione e altissima qualità caratterizzano Style. La buccia è più scura e uniforme, un colore che contrasta con quello della polpa: rosso intenso.

Stellar, per le coltivazioni precoci, presenta invece una superficie più lucida e attraente, con una velata striatura. La polpa è rosso intenso, croccante e senza fibra. 

Il formato midi è stato sviluppato anche nel segmento delle angurie Jubilee: con Star Gem, ad esempio, Nunhems propone un frutto tondo dal colore esterno accattivante, con le tipiche striature verde scuro evidenti anche a maturazione, mentre la polpa si presenta di un colore rosso intenso, croccante e di ottimo gusto.

L'anguria tradizionale conserva comunque il suo fascino e ha un mercato di consumatori affezionati e attenti alla qualità. Sul fronte delle Crimson con semi nel paniere di Nunhmes c'è Caravan, varietà dal frutto allungato e dal peso di 10-14 chilogrammi: è un'anguria generosa ed affidabile, con una buccia di colore verde scuro e sottili striature più chiare; mentre la polpa è di un intenso colore rosso vivo, molto dolce e povera di fibra. 

Anche questa varietà ha una buona capacità di allegagione in condizioni di basse temperature: una caratteristica sempre più richiesta e rilevante per le coltivazioni precoci.

Rese e shelf-life completano il quadro per dare ai produttori soluzioni distintive, capaci di aumentare il valore dell'anguria e di sviluppare progetti di filiera con la Gdo proprio per le garanzie di qualità elevata e costante.

L’impegno di BASF è quello di offrire risposte innovative alla continua evoluzione delle abitudini di consumo. Un assortimento completo di qualità, 20 anni di esperienza nella ricerca di angurie e uno staff di esperti fanno di questa azienda il partner ideale per progetti di filiera di successo.

Matteo Bano
Sales Specialist Melone e Anguria Centro-Nord
Fabio Morra
Sales Specialist Melone e Anguria Centro-Sud

Informazioni sulla divisione Agricultural Solutions di BASF
Con una popolazione in rapida crescita, il mondo dipende sempre più dalla nostra capacità di sviluppare e mantenere un’agricoltura sostenibile e ambienti sani. In collaborazione con gli agricoltori, i professionisti del settore agroindustriale, gli esperti nella gestione degli infestanti e molti altri, il nostro ruolo è quello di contribuire a rendere ciò possibile. Questo è il motivo per cui investiamo in una solida filiera di Ricerca Sviluppo e in un portafoglio molto ampio, che comprende sementi e tratti genetici, difesa delle colture chimica e biologica, gestione dei terreni, salute delle colture, antiparassitari e agricoltura digitale. Con team di esperti in laboratorio, nei campi, nell’amministrazione e nella produzione, sappiamo coniugare un modo di pensare innovativo con azioni concrete per mettere a punto idee che funzionino nel mondo reale – per gli agricoltori, la società e il pianeta. Nel 2021, la nostra divisione ha generato un fatturato di 8.2 miliardi di euro. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito Internet www.agriculture.basf.com o uno dei nostri canali sui social media.

Informazioni su BASF
In BASF creiamo chimica per un futuro sostenibile. Uniamo al successo economico la tutela dell’ambiente e la responsabilità sociale.Più di 122.000 collaboratori del Gruppo lavorano per contribuire al successo dei clienti, in quasi tutti i settori industriali e in ogni Paese del mondo. Il nostro portafoglio prodotti è organizzato in cinque segmenti: Chemicals, Materials, Industrial Solutions, Surface Technologies, Nutrition & Care and Agricultural Solutions. Nel 2021 BASF ha generato vendite pari a 78.6 miliardi di euro. BASF è quotata nelle Borse di Francoforte (BAS) e negli Stati Uniti come American Depositary Receipts (BASFY). Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito: www.basf.com/global/en.html

Ultimo aggiornamento 23 agosto 2022