TOP
Italia
Vegetables People Love
Italia
Vegetables People Love

Violì. Un viaggio nel cuore tenero dei valori italiani.

Ad un anno dal suo lancio, il progetto di branding Violì sta già dimostrando di essere un esempio di storia di successo: ha già ricevuto numerosi riconoscimenti nelle fiere internazioniali di settore e superato alcuni degli obiettivi prefissati. Ma il vero significato del progetto va molto più in profondità. E lo fa, non solo integrando in pieno alcuni concetti pilastro della nostra strategia aziendale, ma anche stabilendo una chiara tabella di marcia per arrivarci.

Grazie alla costante innovazione dei genetisti di BASF VS e alla stretta collaborazione con tre importanti aziende italiane leader nel settore, è stato possibile costruire Violi; un carciofo con vantaggi unici.

Affettuosamente noto come ‘Dr. Carciofo’, l’account manager Vito Carrieri spiega quanto la selezione dei partners sia stata fondamentale per avviare la nascita del gruppo. “I tre partner che abbiamo scelto di coinvolgere nel progetto – Apofruit, Cericola e Giardina – sono distribuiti geograficamente dalla Sicilia al Nord Italia, fornendoci una stagione di coltivazione e raccolta lunga nove mesi, da ottobre a giugno. Ma si tratta al contempo anche di aziende molto diverse tra loro: Apofruit è una delle più grandi cooperative agricole italiane e mette al servizio del progetto il proprio know-how specialmente in fatto di marketing; Cericola ha una competenza tecnica sul carciofo ineguagliabile; mentre Giardina è un brand rispettato nel Sud Italia.”

Alla domanda su cosa la entusiasma di Violì, Claudia Iannarella, Consumer & Customer Manager BASF Vegetable Seeds Italia, ha una lunga lista! Ma in cima, insieme al fatto che questo progetto crei connessione tra le persone, vi è quello che lei definisce ‘valori italiani’ del progetto. “Gli italiani lavorano assieme per superare la sfida. Dal principio c’è stata grande trasparenza commerciale. I partner hanno completa fiducia nell’essere rappresentati da me e Vito. Noi ci vedono più come fornitori ma come partner e con il passare del tempo il gruppo di lavoro si è trasformato anche in un gruppo di amici.”

Lo slogan di Violì, italiani dal cuore tenero, è proprio reale: ogni carciofo deve superare i più alti controlli di qualità prima di essere confezionato. È italiano al 100%, dalla produzione della piantina fino alla tavola, un concetto che gli italiani apprezzano davvero. Ma Violì ha un cuore tenero anche perché è sostenibile (con un packaging completamente riciclabile) e tutti i partners si sono impegnati nell’attuare l’utilizzo delle pratiche di codice etico del lavoro.”

Claudia Iannarella
Consumer & Customer Manager - BASF Vegetable Seeds

Miglior qualità, migliore immagine

Violì ha un’immagine fresca e giovanile e uno slogan accattivante, che si traducono in Italiani con un cuore tenero. Questo riflette la realtà: gli innovativi carciofi ibridi sono di altissima qualità, con pochissimo pelo all’interno e i partner li marchiano con il brand Violì solo se superano severi controlli di qualità certificati da un ente di controllo privato. Il prodotto è inoltre 100% italiano, dalla produzione dell piantina fino alla tavola – un importante punto di forza nel mercato interno. Ma il cuore tenero riflette anche un impegno verso la sostenibilità, grazie ad un packaging interamente riciclabile e a pratiche di codice etico del lavoro alle quali tutti i partners aderiscono formalmente.

Ma come possono i consumatori sapere tutto questo? Bene, una piccola innovazione digitale è il QR Code sulla confezione Violì. Scansionandolo, sarai immediatamente indirizzato al sito web, pieno di informazioni su coltivazione, qualità, tecniche di preparazione in cucina ed altro ancora. 

Partner preferito

Una grande sfida è far crescere ancora il feeling con i retaliers e i consumatori del carciofo. “Passo dopo passo abbiamo convinto i retailers a offrire sul proprio banco Violì per tutta la stagione”, spiega Claudia, “ed hanno constatato come Violì mantenga la propria promessa di essere un prodotto premium, oltre ad essere italiano al 100% e ad avere forti credenziali di sostenibilità”.

I giovani consumatori vedono oggi i carciofi come un ortaggio di vecchia generazione, benefico ma troppo difficile da preparare, pulire e cucinare. Come spiega Vito, Violì cambia tutto. “Violì arriva già pronto e sgambato, senza foglie. I suoi frutti sono senza peli o pochissima presenza all’interno, con foglie tenere carnose e gustose, e qualità costante per tutta la stagione. ll packaging moderno contiene ricette che celebrano le pratiche culinarie regionali ― la combinazione perfetta di innovazione e tradizione. Tutto questo ha dato a Violì maggior appeal, riaccendendo il consumo di carciofi freschi”.

La conclusione, spiega Claudia, è che BASF Vegatable Seeds sia percepita come il partner preferito sia nel mercato dei carciofi che in quello generale degli ortaggi. “Dobbiamo dimostrare al mercato che siamo validi partner per tutta la filiera, compreso i retaliers, sviluppando progetti che aggiungono valore reale a tutti i players della filiera. Non si tratta solo dell’offerta delle nostre varietà innovative, che portiamo in tavola ogni giorni, ma anche delle competenze, il know-how del mercato, la conoscenza del consumatore ed una visione globale. Oltre, ovviamente, alla capacità di sviluppare prodotti di successo che attireranno i consumatori”.

Considerata la passione e l'entusiasmo con cui Claudia, Vito e le tre aziende partner stanno collaborando a questo progetto, possiamo essere certi che la storia di Violì sia solo all'inizio.

“II consumatori italiano vedevano il carciofo come un ortaggio da vecchia generazione, con qualità non costante quindi inaffidabile e complicati nella preparazione e cucina. Violì ha cambiato tutto questo. Arriva pronto da cucinare, il frutto senza peli ha piccole foglie tenere e carnose e qualità costante tutto l'anno, mentre il packaging moderno contiene ricette che celebrano e rispettano le tradizioni culinarie regionali. Tutto questo aiuta a rendere Violì più appetibile e gradevole.”

Vito Carrieri
Artichoke Account Manager - BASF Vegetable Seeds